Infissi e privacy, soluzioni innovative per i tuoi spazi

Infissi e privacy, un binomio che deve necessariamente resistere. Infatti, una delle principali funzioni delle finestre è proprio quella di celare la nostra vita privata agli occhi indiscreti del vicinato. In molti adottano la soluzione delle tende, ma spesso sfugge che ormai il mondo degli infissi dispone di tecnologie avanzate, capaci di garantire privacy in maniera ineccepibile, in alcuni casi anche senza rinunciare al benefit della luce in ingresso.

Finestre oscuranti: tecnologie e materiali 

Il materiale che funge da svolta nel settore degli oscuranti è il PVC, ovvero il cloruro di polivinile, un materiale plastico che ha origine da materie prime naturali. Grazie alle sue proprietà, garantisce bassa conducibilità termica e massimo isolamento termico ed acustico, proteggendo dai raggi solari e assicurando un ambiente equilibrato dal punto di visto climatico. Non a caso, Verona Finestre lo utilizza in tutte le sue diverse soluzioni.

Dal punto di vista delle tecnologie, sono diverse a poter essere opzionate nel mondo degli oscuranti:

  1. Frangisole. Danno la possibilità di regolare perfettamente la luce. Garantiscono un’ottima protezione da sole e calore, ma senza oscurare completamente i tuoi spazi;
  2. Veneziane motorizzate. Simili nel principio ai frangisole, ma vengono inserite direttamente all’interno del vetrocamera così non crea ingombro e polvere all’interno di casa. Si comandano dal serramento o tramite telecomando e sono autoalimentate tramite pannello solare.
  3. Teli oscuranti. Una tenda motorizzata o manuale in materiale oscurante da installare direttamente sul serramento o nel vetrocamera. Può arrivare ad un oscuramento quasi totale dell’ambiente.
  4. Persiane a lamelle orientabili. Rappresentano una soluzione dall’efficienza notevole, perchè consentono di areare l’ambiente e di far entrare una quantità regolata di luce anche mantenendo le persiane chiuse;
  5. Scuri a libro o ripieghevoli. Si presentano come una soluzione assolutamente ermetica, in grado di far filtrare una quantità di luce vicina allo zero, se necessario. La tua privacy sarà così immacolata. 

Vetri satinati e decorati: privacy senza rinunciare alla luce

Se si vuole mantenere una quantità di luce vicina a quella naturale, mantenendo intatta la privacy, la scelta non può che ricadere su infissi di questo tipo. 

La satinatura infatti è un processo chimico permanente che dona al vetro un aspetto morbido e vellutato, eliminando la trasparenza, ma non la trasmissione luminosa. Tradotto in parole povere: le finestre satinate consentono l’ingresso della luce, ma non delle curiose occhiate dei vicini.

A questo si aggiunge un altro plus, di carattere estetico. Le satinature possono essere effettuate anche in modo da decorare il vetro, sortendo degli effetti visivi davvero notevoli.  L’efficienza e l’utilità pratica si mischiano così alla creatività, trasformando gli infissi in veri e propri elementi di design, da nobilitare attraverso giochi di trasparenze e trame, Si possono anche personalizzare con scritte o loghi.

Tecnologie smart per la privacy: vetri a scomparsa e opacizzazione su comando

Esploriamo, in conclusione, due tecnologie smart, che consentono di gestire la privacy a seconda delle esigenze del momento.

I serramenti a scomparsa sono chiamati così perchè scorrono su una sorta di binario, andando ad “impacchettarsi” a lato dell’infisso oppure ad infilarsi all’interno di una fessura laterale. Il principale beneficio di questa struttura è il risparmio di spazio, perchè non comporta la comune apertura delle finestre, tendenzialmente piuttosto ingombrante. Ma, se si pensa alla questione privacy, i vetri a scomparsa offrono anche un altro vantaggio. Abbinandoli a una satinatura, possono diventare un sipario, che scegliamo noi quando aprire o chiudere. Risparmio di spazio, comfort e privacy, in un’unica soluzione.

Un’altra tecnologia che si sta affacciando nel mondo degli infissi è l’opacizzazione su comando. Consente di rendere visibili gli interni delle nostre case a seconda dei momenti. Il fatto davvero innovativo è che quest’opacizzazione può avvenire anche senza aprire le finestre: se queste sono infatti costituite da pellicole oscuranti, possono essere comodamente attivate con un click dal divano.